giovedì 11 ottobre 2012

MALATTIE INSEPARABILI



malattie e cure.

ACARIASI RESPIRATORIA:
SINTOMI:respirazione faticosa,raschiamenti di gola,piumaggio arruffato e deperimento.
CAUSE: piccolissimi acari che si annidano nelle mucose della gola.
PREVENZIONE:igene generale e pulizia della gabbia.
CURE:antibiotici e acaricidi spray.

ASMA:
SINTOMI: respirazione faticosa,stato di abbattimento generale.
CAUSE: umidità,infreddature e microorganismi batterici o fungini contenuti in cibi non sani.
PREVENZIONE: alimentazione sana,ambiente asciutto e senza sbalzi di temperatura.
CURE:locale caldo,antibiotici e alimenti freschi.

CATARRO:
SINTOMI:respirazione faticosa,piumaggio arruffato,emissioni di catarro dalle narici.
CAUSE: umidità,infreddature e microorganismi batterici o fungini contenuti in cibi non sani
PREVENZIONE: alimentazione sana,ambiente asciutto e senza sbalzi di temperatura.
CURE: locale caldo,antibiotici e alimenti freschi.

COCCIDIOSI:
SINTOMI: diarrea sanguinolenta e deperimento.
CAUSE: coccidi,piccoli parassiti che vivono nella parete intestinale
PREVENZIONE: pulizia e disinfezione dell'alloggio e degli accessori.
CURE: gabbia pulita e disinfettata e anticoccidico mescolato agli alimenti.

colibacillosi:
SINTOMI: inappetenza e sonnolenza,poi anche diarrea.
CAUSE:schizomiceti,in particolare,l'escherichia coli,agente patogeno diffuso nel suolo e nell'acqua.la malattia può essere letale
PREVENZIONE: igiene generale.
CURE: dosaggio massiccio di antibiotici.spesso si è guarita questa malattia,se curata in tempo,con la somministrazione per 4-6 giorni di 2mg di streptomicina.

 dissenteria:
SINTOMI: feci molto molli,movimenti a scatti,svogliatezza generale,arruffamento delle penne;nei casi più gravi il pappagallo sbeccuzza nervosamente il cibo.
CAUSE: alimenti avariati;eccesso di frutta o verdura troppo matura;colpi d'aria.
PREVENZIONE: alimentazione sana,ambiente senza correnti d'aria e asciutto.
CURE: complesso vitaminico nell'acqua e alimenti sani,con riduzione temporanea della quantità giornaliera di frutta.

MUTA ANORMALE
SINTOMI: parti del corpo spiumate oppure con piumaggio deformato e arruffato.
CAUSE:se il corpo è spiumato,la causa più frequente è la solitudine;il pappagallo si spenna per depressione e stress.
Se invece l'uccello ripiuma male,le cause sono la cattiva alimentazione o un colpo di freddo.
PREVENZIONE:vita sana e alimentazione completa,oltre all'igiene generale,sempre indispenzabile.
CURE: alimentazione varia e sana;polivitaminici nell'acqua da bere e,nel caso della solitudine molta compagnia.

POLMONITE
SINTOMI: respiro rantolante,muco che fuoriesce dalle narici occhi cisposi.
CAUSE: correnti d'aria,sbalzi di temperatura.
PREVENZIONE:vita sana.
CURE: locale riscaldato,rimozione del muco e somministrazione di antibiotico e complessi vitaminici idrosolubili.

punture di zanzara.
SINTOMI:gonfiori in corrispondenza della puntura.
CAUSE:punture di zanzara,alcuni soggetti giovani sono molto più sensibili degli adulti.Le zanzare pungono esclusivamente sulle zampe e la mancata cura può determinare nei pappagalli di piccola taglia la perdita di un dito o addirittura la morte.
PREVENZIONE:pulizia generale e,nei periodi in cui le zanzare sono sono più numerose,sistemazione vicino alle gabbie o alle voliere di tavolette insetticide(fuori dalla portata del pappagallo).
CURE: esiste una pomata,che si trova nei negozi specializzati e in farmacia,che elimina in pochi giorni l'infiammazione

il soggetto sano e quello malato.
SOGGETTO SANO:

-è tranquillo
-guarda icuriosito tutto ciò che lo circonda
-ha l'occhio ben aperto,limpido e privo di cisposità o lacrimazioni
-ha il becco ben chiuso e respira regolarmente attraverso le narici,che sono asciutte e ben aperte .
-ha il piumaggio completo,lucido e ben aderente al corpo
-non ha mai il ventre gonfio,
-ha piumino soffice e pulito nella zona della cloaca
-ha deiezioni semiliquide e avvolte in una membrana trasparente
-ha le zampe integre e prive di squamature o crosticine
-ha il petto ben pieno e non mostra mai la carena

SOGGETTO MALATO.
-è nervoso e agitato oppure apatico e svogliato
-è in preda a sete eccessiva oppure a una fame smodata
-ha il piumaggio arruffato,incompleto e opaco,
-ha l'occhio semichiuso e cisposo
-ha le narici ostruite da muco
-ha il petto magro e mostra il segno della carena
-ha la respirazione irregolare o rumorosa
-ha una crescita abnorme di becco e unghie
-ha deiezioni troppo liquide o troppo solide
-ha le zampe secche,squamose o anche mutilate
-ha il ventre gonfio e la zona attorno alla cloaca sporca e infiammata.

4 commenti:

  1. aiuto ! il mio inseparabile e arruffato, da qualche
    pizzico forte ,ma dell'altro è apposto vola e mangia tranquillamente la siringa con la pappa apposita è stato allevato a mano e c'è l'ho da un mese , è il migliore amico che ho.
    rispondete presto!
    grazie.

    RispondiElimina
  2. Perché si manciano le uova

    RispondiElimina
  3. per favore ho un pappagallo inseparabile da 46gg ed è la seconda volta che si gonfia sia l'addome che il sedere fino a diventare una pallina rossa.La 1 volta il veterinario lo ha premuto ed è stato bene ma dopo 15 gg è riapparso il problema.Mangia ancora dalla siringa e in gabbia il panico.Cosa potrebbe avere ? vi prego datemi una risposta

    RispondiElimina
  4. la mia pappagallina inseparabile ha deiezioni trp liquide da ieri che gli posso dare?? sn preoccupata!!!

    RispondiElimina